Diventa Socio dell'Atletica Frascati. Oppure diventa "SPONSOR" dell'Atletica Frascati?

Possiamo fare Pubblicità alla vostra AZIENDA sul nostro "blog", sul nostro "sito" oppure con degli striscioni pubblicitari all'interno del Campo di Atletica ed ancora in altri modi.

Se siete interessati inviateci una "email" ai nostri indirizzi: "RS030@fidal.it" oppure "atletica.frascati@tiscali.it" o telefonando al 3476512215.

Fate crescere la vostra Azienda aiutando l'ATLETICA dei GIOVANI!

lunedì, ottobre 11, 2021

ROMA, STADIO DELLE TERME DI CARACALLA, 10 OTTOBRE 2021, FINALE REGIONALE TROFEO DELLE PROVINCE RAGAZZI

 

LA RAPPRESENTATIVA DI ROMA SUD VINCE IL TROFEO REGIONALE RAGAZZI CON IL CONTRIBUTO FONDAMENTALE DELL'ATLETICA FRASCATI! SOFIA IACOANGELI, FLAMINIA CARUSO, ANDREA SCHIANO VINCITORI. ASSEDIO SUI PODI REGIONALI DEGLI UNDER 14 FRASCATANI:  LEONARDO DI MUGNO SECONDO, DOMINA  IL VORTEX RAGAZZI, A SOFIA CORINI IL PESO RAGAZZE. ANGELICA BOCAJ SUL TERZO GRADINO DEL PODIO.


Una domenica spettacolare, di quelle che ci ricorderemo a lungo, al Nando Martellini di Roma (Stadio delle terme di Caracalla), cornice meravigliosa per la finale regionale del Trofeo delle Provincie riservato agli Under 14, provenienti da tutte le provincie del Lazio.

La rappresentativa di Roma Sud, composta da giovani delle società del territorio dei Castelli Romani, schierava 16 atleti: 8 ragazzi e 8 ragazze a cimentarsi su 4 gare ciascuno , su due possibili combinazioni:

Tetrathlon 1: 60 hs-alto-vortex-600

Tetrathlon 2: 60-lungo-peso-600.

L'Atletica Frascati ha contribuito pesantemente alla formazione della rappresentativa con 10 atleti dei 16 convocati. Il risultato è stato esaltante: la nostra Rappresentativa ha vinto il Trofeo regionale aggiudicandosi 4 vittorie su 4, di cui 3 vinte da un atleta dell'Atletica Frascati!

In attesa di una classifica nazionale, che verrà stilata con i punteggi ottenuti da tutte le provincie italiane, possiamo affermare con certezza che questo risultato ha dello straordinario e conferma uno stato di salute eccellente del nostro vivaio giovanile. Soprattutto se si considera che il nostro territorio da solo è riuscito a primeggiare su realtà territoriali molto importanti (solo a Roma esistono tantissime società e scuole di atletica giovanili). Il frutto di un lavoro attento, svolto con passione da i nostri tecnici e istruttori, ai quali va il nostro ringraziamento più grande. Un vivaio che potrà essere valorizzato negli anni a venire e che ci propone come una delle realtà più interessanti dell'intero panorama nazionale in quanto a movimento giovanile, per questo sarà ancora più interessante attendere le classifiche nazionali, dove avremo modo di confrontare il nostro risultato con quello delle altre realtà territoriali dell'intero suolo nazionale.

Nella sintesi dei risultati della giornata e premesso che il merito di questa splendida impresa va condiviso con tutti i giovani atleti della rappresentativa di Roma Sud, vediamo in dettaglio i risultati degli atleti frascatani:

I 60 hs Ragazze

Nel Tetrathlon 1 (60 hs-alto-vortex-600) Ragazze è ancora una splendida Sofia Iacoangeli a mettersi in luce. Sofia vince la combinata di 4 gare con 3432 punti: prima a pari merito con l’atleta delle Fiamme Gialle Simoni Francesca Daponte, con lo stesso crono di 9.73 nei 60hs, a solo un centesimo dal proprio PB- prima nell’alto con la misura di 1,45- prima nel vortex con il miglior lancio e misura di tutto spessore a 50,62, per la prima volta oltre i 50 metri- 6° tempo in classifica finale  nei 600, dove disintegra il precedente PB, correndo in in 1.53.76. Sempre nello stesso Tetrathlon un'altra atleta della scuderia genzanese dell'Atletica Frascati: è 13^ Linda Vicario con 1986 punti : si migliora con il tempo di 11.60 nei 60 hs-1,20 nell’alto-27,12 nel vortex-2.18.69  il suo crono finale nei 600.
Sofia Iacoangeli



I 60 hs ragazzi

Nel Tetrathlon 1
 (60 hs-alto-vortex-600) Ragazzi, vinti da un bravissimo Valerio Ciaramella, Libertas Castel Gandolfo Albano, per la rappresentativa di Roma Sud, è 2° il nostro Leonardo Di Mugno con 3020 punti totali : va al record personale con il tempo di 9.62 nei 60 hs - si migliora anche nell'alto con la misura di 1,39 - si aggiudica la gara del vortex con l'eccellente misura di 64,83 - chiude con un buon 1.45.34 nei 600; 4°classificato Giulio Borelli, per l'Atletica Frascati, con 2513 punti: 10.50 nei 60 hs-1,30 nell’alto- si migliora con un lancio da 45,72 nel vortex- va al nuovo PB con un buon crono di 1.43.15 nei 600.
Il podio del Tetrathlon 1 Ragazzi







Flaminia Caruso

Nel Tetrathlon 2 (60-lungo.peso-600) Ragazze, 
scala la classifica punti e si aggiudica la combinata con un eccellente crono nei 600 finali Flaminia Caruso, con 2963 punti totali: parte con il 5°tempo nei 60 in 8,64, mentre sulla pedana del lungo vince con il miglior salto a 4,35- 8^ nel peso (non proprio la sua specialità preferita) dove si difende come può, con il miglior lancio a 7,76 - infine chiude con una spettacolare gara dei 600, dove mette in mostra tutto il suo talento. Flaminia conduce una gara in testa dal primo all’ultimo metro per il crono finale, di tutto spessore (miglior prestazione tecnica della giornata, oltre i 1000 punti) di 1.40.14 , nuovo PB abbassato di oltre due secondi e prestazione che le consente di aggiudicarsi  la classifica finale. 

Angelica Bocaj

Ma nello stesso tetrathlon , tra le file  dell'Atletica Frascati, è  bravissima anche
Angelica Bocaj, ragazza al primo anno di categoria (nata nel 2009) , la quale  con 2613 punti sale sul 3° gradino del podio: nuovo PB con il tempo di 8.59 nei 60,-nel lungo la misura di  4,05 -migliora nel peso con un lancio da 8,67 - migliora di netto anche nei 600 con il crono di 1.52.41; 6^ un'altra atleta della scuderia frascatana, Sofia Corini, con un totale di 2324 punti : PB abbassato di qualche centesimo nei 60, con il tempo di 9.36 - il miglior salto a 3,61 nel lungo- nel peso si migliora sfiorando i 10 metri e si aggiudica la gara con 9,93-infine chiude i 600 con un buon crono di1.59.51.

Sofia Corini


Il podio del Tetrathon 2 ragazze









Andrea Schiano

Nel Tetrathlon 2 (60-lungo.peso-600) Ragazzi è ancora una vittoria frascatana: 
 Andrea Schiano chiude al comando della classifica con 3249 punti: 3°tempo nei 60 con 8.07  e PB abbassato di un centesimo- vince la gara nel lungo con la misura di 5,31, vicinissimo al proprio PB- si aggiudica anche il peso dove si migliora di netto e supera per la prima volta i 12 metri,  con un  lancio da 12,72, e infine chiude con il primo tempo nei 600 con un ottimo 1.33.34 finale, nuovo Record Personale. Nello stesso tetrathlon è 5° con 2735 punti un bravissimo Alessandro Saddi che si migliora su ciascuna delle 4 prove : nuovo PB nei 60 con il tempo di 8.39 - si migliora anche nel lungo arrivando a 4,75 - nuovo record personale nel peso con 9,91 -3°tempo in classifica finale  nei 600 con un ottimo 1.35.06 e nuovo PB; 9° con 1928 punti Adriano Pagano
Il podio del Tetrathlon 2 ragazzi
, ragazzo al primo anno di categoria : nuovo PB per lui con 8.99 nei 60-4,34 il suo miglior salto nel lungo, con miglioramento impattante - si migliora anche nel peso con un lancio da 8,58 - e infine chiude con il nuovo PB di  1.49.68 nei 600.
La partenza dei 600 Ragazzi










Ai nostri meravigliosi 10 ragazzi e a tutti e 16 i componenti della rappresentativa provinciale vanno i nostri complimenti vivissimi per questo risultato straordinario.

Un risultato, per quanto riguarda i nostri giovani atleti, frutto di un lavoro attento svolto dai nostri istruttori sul campo e da una collaborazione che si sta mostrando sempre più proficua con i vivai limitrofi, come quello di Genzano di Rodolfo Silvestri, che ha contribuito con ben 5 atleti alla rappresentativa di Roma Sud, ma anche della nostra istruttrice Flavia Di Paola, che ha contribuito a formare solidamente un gruppo di ragazzi, non solo sul piano atletico, ma anche umano, trasmettendo loro grande senso di appartenenza a una squadra. Ci sono risultati che non sono quantificabili in termini di tempi e misure, ma che noi che viviamo sul campo tutti i giorni sappiamo valorizzare: i nostri ragazzi si divertono allenandosi, e sono stati messi in grado, ciascuno di loro,  di esprimere il meglio di se stessi senza mai perdere il piacere e la gioia della condivisione, quella che solo un grande gruppo  riesce a mantenere. 

Con la gara di domenica si è chiusa ufficialmente la stagione in pista  del 2021 anche per i più giovani .

In autunno ci aspettano altri appuntamenti agonistici, che vedranno protagonista soprattutto il mezzofondo, con il ritorno del Trofeo Autunnale di Roma Sud, dopo una stagione saltata causa Covid, di cui la prima prova verrà disputata a Lanuvio, in pista il prossimo 23 ottobre.

A tutti i nostri ragazzi l'augurio di continuare questo percorso di crescita continua, atletica ed umana, nella nostra grande famiglia dell'atletica frascatana. E ora attendiamo l'uscita delle classifiche nazionali per avere un confronto effettivo del valore del nostro lavoro di vivaio rispetto a tutte le altre realtà del territorio nazionale, Forza Roma Sud e Forza Atletica Frascati!

TROFEO DELLE PROVINCIE RAGAZZI, FINALE REGIONALE, TUTTI I RISULTATI:


lunedì, ottobre 04, 2021

PARMA, CAMPIONATI ITALIANI CADETTI, 2-3 OTTOBRE 2021:L'ATLETICA FRASCATI CONTRIBUISCE AL SUCCESSO DEL LAZIO NELLA MASSIMA RASSEGNA NAZIONALE UNDER 16 IN PISTA

TORNIAMO DA PARMA CON UN ARGENTO NEI 300 CADETTI DI FRANCESCO DE SANTIS, UN 4° POSTO DI DIEGO CARLETTI NEL TRIPLO, UN 5° POSTO PER GINEVRA DI MUGNO NEI 2000, UN 3°POSTO NELLA FINALE B DEI 300 CADETTE PER CHIARA PADOAN. LA RAPPRESENTATIVA LAZIALE SFIORA LA VITTORIA STORICA SULLA LOMBARDIA NELLA COMBINATA MASCHILE-FEMMINILE, PRIMI IN ITALIA I CADETTI DEL LAZIO, TERZE LE CADETTE! DUE GIORNI DI EMOZIONI, PAURE GIOIE E DELUSIONI, PER I NOSTRI GIOVANI UNDER 16.


Due giorni di gare concluse a Parma, dove si sono sfidati i migliori Under 16 d'Italia in quella che è la massima rassegna nazionale in pista di categoria: I campionati Italiani individuali e per Regioni.

Due giorni di emozioni, che hanno visto impegnati in gara a rappresentare il Lazio, nella squadra selezionata dai tecnici di settore e dal fiduciario tecnico regionale Emilio De Bonis, nella sfida tra le rappresentative regionali, 4 atleti della ASD Atletica Frascati: Francesco De Santis, Chiara Padoan, Ginevra Di Mugno, Diego Carletti.

Tanta la paura e l'emozione da gestire per questi giovanissimi che si sono misurati per la prima volta in un contesto cosi selettivo, gareggiando contro i più forti under 16 provenienti da tutta Italia. Emozioni e paure che non sempre si riescono a gestire per il meglio a questa giovane età, ma senza dubbio un'occasione per iniziare a lavorare anche sul piano emotivo per il futuro, perchè la strada è lunga e questa esperienza deve essere solo e unicamente l'anticamera per un percorso che possa essere duraturo e di continuo miglioramento nei prossimi anni, ed è questo l'augurio che facciamo a ciascuno dei nostri giovani atleti.

Sabato 2 ottobre:

Iniziando nella sintesi dei risultati dalla prima giornata di sabato, nei 300 femminili, a rappresnetare il Lazio c'era la nostra Chiara Padoan, che correva nella terza serie e chiudeva terza in batteria, in 42.12, a mezzo secondo dal proprio PB, tempo che non le è bastato per l'accesso alla finale delle prime 8, con il 10° posto complessivo, con  accesso alla finale B (dal 9° al 16° posto).

Francesco De Santis
Nella stessa gara al maschile, scendeva in pista col secondo accredito nelle liste nazionali stagionali Francesco De Santis, che vinceva la seconda serie in 36.75, qualificandosi di diritto e con accesso diretto alla finale dei migliori del giorno successivo.










Dalla pedana del triplo, a sorpresa iniziava la fila di salti ognuno da PB di Diego Carletti, cui spettava il pesante compito di sostituire niente di meno che  il primatista italiano della specialità Aldo Rocchi, che per scelta tecnica ha disputato la sua gara nel lungo, aggiudicandosi  il titolo italiano. La scelta tecnica  è stata ripagata con esito più che positivo da Diego , che piazza il miglior salto a 13,33, disintegrando il suo precedente PB, ma soprattutto sfiorando la medaglia, con il 4°posto individuale conquistato, che vale un secondo posto ai fini del punteggio di squadra per la rappresentativa, essendo i primi tre tutti lombardi (portava punti solo un atleta per regione). Bravissimo Diego che alla sua prima esperienza in un Campionato nazionale ha dimostrato controllo dell'emozione, razionalità e tanto margine di miglioramento su questa specialità. Tantissimi complimenti anche al suo tecnico, nonchè zio  di Diego, Alessandro Carletti, che sta accompagnando Diego nella sua bellissima crescita atletica.

Il podio del triplo cadetti
ph:Grana/FIDAL

Diego Carletti
ph: Grana/FIDAL








A chiudere la giornata di sabato c'era il mezzofondo, con la nostra Ginevra Di Mugno, capace solo due settimane fa ai Campionati regionali di condurre due splendide gare vinte in totale controllo sia sui 1000 che sui 2000, ma che purtroppo nel confronto diretto con le avversarie più quotate per la medaglia al

Il podio dei 2000 Cadette
ph:Grana/FIDAL

podio, le toscane Viola Paoletti e Sonia Tissi (le due capoliste stagionali, seguite a pohi secondi di distanza da Ginevra in lista nazionale) sente troppo la gara e si fa cogliere da un empasse emotivo, condizionando completamente l'andamento della gara, nonostante ritmi di corsa a lei assolutamente accessibili. Perde il controllo delle emozioni e della gara, al tentativo di fuga delle prime due non tenta neanche di difendere il terzo posto, rimanendo fuori dal confronto anche dalla lotta al terzo posto nel gruppetto di inseguitrici. 6.38.10 il tempo finale per lei, ben 10 secondi al di sopra del proprio PB e quinto posto, che non vale certamente il suo potenziale effettivo. Per Ginevra tanto lavoro da fare in futuro soprattutto sul piano emotivo, della gestione dell'emozione e delle ansie da aspettativa, affinchè possa trovare una maggiore serenità nella gestione del momento agonistico importante e riesca a prendersi dei risultati che corrispondano al suo talento  e al suo impegno. Questa esperienza le servirà certamente per il futuro ad affrontare con maggiore razionalità il momento della gara e chi scrive, che la segue tecnicamente ogni giorno e la accompagna in questo percorso, può garantire che in un'esperienza giovanile come un campionato italiano cadetti  non esistono fallimenti, bensì insegnamenti e esperienze per il futuro.Ginevra se lo vorrà potrà farsi notare in futuro nel panorama del mezzofondo nazionale e non smetteremo di certo di credere nelle sue grandi potenzialità.

Domenica 3 Ottobre:

Chiara Padoan

Passando alla giornata di domenica, la prima a scendere in pista è Chiara Padoan , che conduce una gara coraggiosa, a tentare un avvio molto lanciato, che paga negli ultimi metri chiudendo terza per l'11° posto complessivo col tempo di 42.39. Bravissima anche Chiara, che fino allo scorso anno non avrebbe immaginato di poter rappresentare il Lazio a un campionato italiano, ne di vincere i Campionati regionali, primatista stagionale del Lazio nella specialità. Complimenti a Chiara, che sta mostrando segni di crescita notevoli, che sembrano proiettarla in futuro sulla velocità prolungata e/o sul mezzofondo veloce, percorso che si deciderà con il tempo e contemporaneamente al processo di evoluzione atletica e fisica di questa giovane e talentuosa ragazza del nostro vivaio.


E' il momento della finale dei migliori nei 300 piani Cadetti e del nuovo talento emergente della scuderia cerveterana di Loredana Ricci:  Francesco De Santis, il quale conduce una gara con ottima  progressione finale, chiudendo con il secondo posto del gradino nazionale. Un capolavoro per questo ragazzo, che nel corso della stagione ha mostrato miglioramenti enormi fino ad ottenere a settembre il secondo tempo delle liste nazionali stagionali. A lui vanno i nostri complimenti e l'augurio di proseguire nel percorso di continuo miglioramento, ma i nostri complimenti vanno anche al suo tecnico Loredana Ricci, che lo sta accompagnando meravigliosamente nel suo percorso, che ci auguriamo sia lungo e pieno di successi.

A completare il quadro delle gare dei nostri, il cambio sfortunato di Chiara Padoan in ultima frazione nelle staffetta 4x100 Cadette composta da: Baglioni-Cesaretti-Varesi-Padoan, dove purtroppo non si capiscono con la terza frazionista nel passaggio del testimone e il cambio si allunga troppo finendo fuori settore e squadra squalificata. Un episodio anche questo che insegnerà alle ragazze a non sbagliare in futuro e che fa parte dell'esperienza.

Alla chiusura della manifestazione purtroppo la squalifica della staffetta femminile pesa come un macigno, perchè il Lazio perde per una manciata di punti la classifica finale combinata cadetti+ cadette contro l'eterna rivale Lombardia. I Cadetti mantengono il primo posto mentre le cadette sono terze.

Tantissimi complimenti a tutti i ragazzi della rappresentativa, oltre che ai nostri 4 cadetti dell'Atletica Frascati , e un ringraziamento a tutta la squadra del CLUB Lazio, ai tecnici di settore , al fiduciario tecnico Emilio De Bonis e al nostro Presidente del Comitato regionale Fabio Martelli, per aver sostenuto e motivato i nostri ragazzi, durante questa splendida manifestazione. A tutti i ragazzi l'augurio per un futuro di successi nel nostro meraviglioso sport. Viva l'Atletica !

PARMA-CAMPIONATI ITALIANI CADETTI, TUTTI I RISULTATI




COLLEFERRO, 3 OTTOBRE 2021: CAMPIONATI REGIONALI RAGAZZI/E+GARE EXTRA ESORDIENTI E ASSOLUTI

L'ATLETICA FRASCATI SBANCA A COLLEFERRO!  10 TITOLI REGIONALI TRA GLI UNDER 14 NELLA MASSIMA RASSEGNA REGIONALE IN PISTA: DOPPIO TITOLO PER ANDREA SCHIANO (60 E LUNGO), SOFIA IACOANGELI (ALTO E VORTEX), FLAMINIA CARUSO(LUNGO E 1000), LEONARDO DI MUGNO CAMPIONE REGIONALE CON PRESTAZIONE ECCELLENTE NEL VORTEX OLTRE I 65 MT! SOFIA CORINI CAMPIONESSA REGIONALE PESO RAGAZZE. VINCONO IL TITOLO ENTRAMBE LE STAFFETTE 4X100 DELL'ATLETICA FRASCATI SIA AL MASCHILE CHE AL FEMMINILE!

E ANCORA TANTI I PIAZZAMENTI SUL PODIO: ALESSANDRO SADDI 3° NEI 60 E 2° NEI 1000, SOFIA CORINI SECONDA NEL VORTEX RAGAZZE, GIORGIA SALA 3^ NEI 1000, ANGELICA BOCAJ 3^ NEI 60!

TANTA LA PARTECIPAZIONE ANCHE TRA I PIU PICCOLI ESORDIENTI NELLE GARE DI CONTORNO E ULTIMI TEST GARA PER I PIU GRANDI DELLA RCF ROMA SUD.

Una domenica da incorniciare quella del 3 Ottobre 2021, che ha visto scendere in pista a Colleferrro i giovanissimi Under 14 dell'Atletica Frascati, per un vero e proprio show nel Campionato regionale di categoria, dove i nostri si sono messi in luce conquistando ben 10 titoli Regionali, 2 secondi posti e 3 terzi posti ! Un risultato che è il frutto, consentiteci di dire di un lavoro eccellente delle nostre scuole di atletica, svolto con passione, dedizione e competenza dai nostri tecnici e istruttori. Contagiante l'entusiasmo di questi giovanissimi che hanno atteso tanti mesi per poter tornare alle gare, sicuramente i più penalizzati dalle restrizioni anti Covid dei mesi trascorsi. Tripudio di maglie giallorosse sul podio e tanto, tantissimo divertimento per i nostri giovani atleti, che oggi hanno dimostrato di avere talento da vendere, con la conferma che il nostro vivaio, che si infoltisce sempre di più di giovanissimi, gode di uno stato di eccellente salute!

Il podio dei 60 Ragazzi
Nella sintesi dei risultati del campionato regionale Ragazzi e Ragazze , partendo dalla velocità, nei 60 Ragazzi, conferma tutto il suo talento Andrea Schiano, primatista delle liste regionali stagionali nella specialità, cha con il tempo di 8.19 va a prendersi il titolo di Campione regionale, ma sul podio regionale sale anche un'altra maglia frascatana, con un  bravissimo  Alessandro Saddi, che si prende il 3° gradino del podio con il tempo di 8.61. A seguire i piazzamenti di: Adriano Pagano con 9.45(18°), Damiano Roiati con 9.69 (21°),  Flavio Iaboni con 9.87(28°).

Il podio dei 60 Ragazze

Nei 60 Ragazze splendido 3° posto per Angelica Bocaj, ragazza al primo anno di categoria (nata nel 2009) con il tempo di 8.82, la quale  si conferma tra le migliori giovani atlete delle velocità laziale, a seguire i piazzamenti di : Giorgia Sala con il tempo di 9.12(11^), Diana Paolucci con 9.44 (23^), Electra Alimanni con 9.46(25^), Miriam Giorgi con 9.48(26^), Flavia Martino con 10.24 (49^).



Sofia Iacoangeli

Dalla pedana del salto in alto Ragazze arriva un altro titolo di Campionessa Regionale per Sofia Iacoangeli, che domina la gara (unica atleta oltre gli 1,40) si ferma a 1,48, lei che vanta un PB di 1,52   primato nelle liste regionali stagionali, oltre che una delle migliori prestazioni regionali all time della sua età.

Nella gara del salto in alto ragazzi si piazza in 6^ posizione Gabriele Carando, classe 2009, al primo anno di categoria, con il miglior salto a 1.28.


Andrea Schiano

Restando sui salti, dalla pedana del salto in lungo ragazzi, arriva il secondo titolo di Campione regionale per Andrea Schiano, a cui basta un salto da 4,97 (per lui che vanta un PB di 5,33) per aggiudicarsi la gara e il titolo , con altri piazzamenti da Adriano Pagano , al primo anno di categoria con 4,21 (8°) e Iaboni Flavio , anche lui nato nel 2009 18° con 2.97.







Sofia Corini
Dal salto in lungo femminile arriva un altro titolo di Campionessa regionale per un altro giovanissimo talento emergente della scuderia frascatana: Flaminia Caruso, che vince la gara e il titolo con il miglior salto a 4,60. A seguire nella stessa gara del lungo ragazze  Angelica Bocaj con 4,06 è 9^ classificata,  Martina Ventre con 3,49 (20^), Diana Paolucci con 3,39(21^), Electra Alimanni con 2,98(27^).

Passando ai lanci dalla pedana del peso (2 kg) Ragazze arriva un nuovo titolo di Campionessa Regionale e nuovo PB per Sofia Corini, che avvicina sempre di più il limite dei 10 mt, con la misura di 9,82, ma bravissima anche Ginevra Zurlo, che sale sul 3°gradino del podio con la misura di 9,31, per un'altra doppietta frascatana sul podio.

Nel peso ragazzi , al suo esordio in una gara di atletica, il cerveterano Stefano Messina(classe 2009) che con la misura di 7,34 è 8° classificato.




Leonardo Di Mugno

Dalla pedana del vortex ragazzi la super-prestazione di Leonardo Di Mugno, che si migliora ancora e stavolta lo fa con il miglior lancio da 65,98 metri, titolo di Campione regionale , e misura che lo scaglia al primo posto con ampio margine di distacco nelle liste regionali stagionali della specialità, lasciando intravedere promettenti qualità da futuro giavellottista.

Continua la fila dei titoli e nel vortex ragazze arriva la doppietta vincente con Sofia Iacoangeli a prendersi il secondo titolo di Campionessa regionale con la miglior misura a 48,67, mentre al secondo posto, dopo il titolo vinto nel peso, c' è ancora Sofia Corini, con il miglior lancio a 36,39.


Il podio del vortex ragazze








Flaminia Caruso

Passando al mezzofondo, come tradizione vuole , l'Atletica Frascati schiera una consistente compagine sul podio: nei 1000 Ragazze, conducendo una gara di controllo nella parte iniziale e un'eccellente progressione finale, Flaminia Caruso va a prendersi il titolo di Campionessa regionale con un ottimo crono finale di 3.12.05, mentre sul terzo gradino del podio sale un'altra atleta frascatana: Giorgia Sala , al nuovo PB sulla distanza, con il tempo di 3.30.29, e ancora tra le file delle atlete targate Frascati, Flavia Martino con 3.41.99 (10^), Martina Ventre con 3.49.84 (13^).

Alessandro Saddi

Nei 1000 ragazzi sale ancora una volta sul podio, dopo il 3° posto nei 60, stavolta 2° classificato Alessandro Saddi, che va al nuovo PB in 2.56.88, mentre Leonardo Di Mugno si difende bene anche nei 1000 con il 6° posto in 3.14.57.







La 4x100 ragazze vincitrice del titolo regionale

Chiudono le gare del Campionato Regionale ragazzI e ragazze le staffette 4x100, dove l'Atletica Frascati fa doppietta vincente sia al maschile che al femminile: nella 4x100 ragazze vince il titolo di Campione regionale la formazione composta da:  Giorgia Sala, Flaminia Caruso, Angelica Bocaj, Sofia Iacoangeli con il tempo di 54.86, mentre la seconda staffetta composta da: Diana Paolucci, Sofia Corini, Miriam Giorgi, Ginevra Zurlo è 6^ con il tempo di 58.48. 



La 4x100 ragazzi 

Nella 4x100 Ragazzi: vince il titolo la staffetta composta da: Adriano Pagano, Leonardo Di Mugno, Alessandro Saddi, Andrea Schiano con il tempo di 52.81.






LE GARE ESORDIENTI:

Non solo Ragazzi, ma nel corso della giornata, si sono disputate anche  gare di contorno riservate ai più piccoli tra le categorie promozionali : gli Esordienti, che si sono cimentati in una prova di velocità, sulla distanza dei 50 metri per le corse e il lancio del vortex tra i concorsi, con tanta partecipazione tra le file dei piccoli atleti di casa, per molti di loro la prima esperienza in gara su una pista di atletica.

Iniziando dai piccolissimi Esordienti 5(2014-2015-2016), nei 50 metri: 2° classificato Lorenzo Pietrosanti in 9.88, 3° Tommaso Carbini in 9.93, e ancora a seguire bravissimi anche Fabio Pellegrino(4°), Stefano Pellas(5°),Claudio Lucarini (6°), Sandro Carbonaro(14°).

Nel vortex M5 il miglior lancio è quello di Fabio Pellegrino che vince con la misura di 17,60, 3° Stefano Pellas con 11,60 e a seguire Claudio Lucarini(4°), Tommaso Carbini (5°), Lorenzo Pietrosanti (6°), Sandro Carbonaro (7°).

Tra le bambine Esordienti F5, nei 50: primi tre posti tutti dell'Atletica Frascati con Bianca Bergami che vince la gara in 9.81, 2^ Viola Orsini in 9.86, 3^ Daria Pellas in 9.93 e a seguire Flavia Facca (10^), Nina Di Carlo (12^). 

Nel vortex Esordienti F5: 2^ Bianca Bergami con un lancio da 11,60, 3^Viola Orsini con 9,10 e a seguire Daria Pellas(6^), Nina Di Carlo (7^).

Tra gli Esordienti M8 (2012-2013), nei 50: vince la gara con il miglior tempo un bravissimo Leonardo Vigorito in 8.52, seguono in ordine di piazzamento Valerio Iacoangeli(8°), Samuele Bernardo (9°), Damiano Gregori(10°), Luca Di Prospero(11°), Matteo Lombardi(19°).

Vortex Esordienti M8 con la vittoria a Valerio Iacoangeli con il miglior lancio a 22,60, e secondo posto a Leonardo Vigorito con 21,95, e a seguire Luca Di Prospero(8°), Samuele Bernardo (11°).

Tra le Esordienti F8, nei 50: Giulia Facca è 9^, Sofia Giarnese 15^.


Passando agli esordienti M10(2010-2011), nei 50, ancora un altra vittoria frascatana con un bravissimo Riccardo Mochi in 7.99, 6° Giordano Baccani in 8.20, 8°Diego Bocaj in 8.35, e ancora a seguire Samuele Abbruciati (12°), Davide Saccardo(13°), Edoardo Campagnolo(14°), Adriano Pellegrino(16°), Alessandro Agostino(17°), Claudio Pardi (25°).

Nella gara del vortex esordienti M10: 2° con il miglior lancio a 26,40 Samuele Abbruciati,Adriano Pellegrino con 26,15, e ancora Diego Bocaj (5°), Alessandro Agostino(8°), Riccardo Mochi (9°), Davide Saccardo (10°), Claudio Pardi(11°).

Tra le Esordienti F10, nei 50: 6^ Alice Rossi in 8.29, 8^ Sofia Mosti in 8.46, e ancora Aurora Lombardi (14^), Viola Filippidi (17^), Angela Di Carlo (20^).

Il Vortex Esordienti F10 va a una bravissima Sofia Mosti con l'ottima misura di 26,15, 3^ Aurora Lombardi con 19,35, quindi Viola Filippidi(9^), Angela Di Carlo(10^).

LE GARE EXTRA:

A completamento dei risultati della giornata :


la vittoria nei 600 cadetti a Andrea Scalella con 1.28.38;


Nei 100 Assoluti , con vento contrario (-1.2) il miglior tempo è quello di Alessandro Smanio in 11.33, per la RCF Roma Sud, mentre tra le file dei velocisti di casa è stesso crono in 11.76,  corso in due serie differenti per gli allievi Giorgio Aglieta (vento -1.2) e Denis Rosu in seconda serie(vento -1.4), quindi un altro allievo Davide Virgini in 13.44 (14°).


I 400 maschili vanno a  Giulio Luciani, che non trova lo spunto agonistico per migliorarsi, impresa difficile in stagione oramai alla chiusura,  e chiude in 49.31, mentre va al nuovo PB, e scende per la prima volta sotto i 51" Marco Restuccia,  terzo con il nuovo PB di 50.81,  l'allievo Denis Rosu torna a correre dopo una stagione sfortunata, non troppo lontano dai suoi standard in 52.12, 4° classificato tra gli assoluti.


Una domenica che merita di essere ricordata , tantissimi complimenti a tutti i nostri atleti, ai loro tecnici e istruttori, all'organizzazione a cura del CP Fidal Roma Sud e dell'Atletica Colleferro-Segni.

Appuntamento alla prossima e Forza Atletica Frascati!!

COLLEFERRO, 03/10/2021, TUTTI I RISULTATI

lunedì, settembre 27, 2021

CECCHINA 26 SETTEMBRE 2021: CAMPIONATO PROVINCIALE ROMA SUD DI PROVE MULTIPLE RAGAZZI+ GARE ESORDIENTI-CADETTI-ASSOLUTI

L'ATLETICA FRASCATI DOMINA LA RASSEGNA PROVINCIALE DI PROVE MULTIPLE RAGAZZI: 

ANDREA SCHIANO, SOFIA IACOANGELI, FLAMINIA CARUSO CAMPIONI PROVINCIALI RAGAZZI DI PROVE MULTIPLE. LEONARDO DI MUGNO 2° OLTRE I 60 METRI NEL VORTEX. 2° POSTO ANCHE PER ALESSANDRO SADDI, ANGELICA BOCAJ E LINDA VICARIO, TERZO POSTO PER ADRIANO PAGANO E GIULIO BORELLI.  TANTA PARTECIPAZIONE DAI PIU PICCOLI ESORDIENTI AI PIU GRANDI PER UNA DOMENICA DA PROTAGONISTI!

Domenica di gare a Cecchina, che ha inaugurato la nuova pista dell'impianto comunale con tanta partecipazione tra i nostri giovani portacolori.
Si assegnavano i titoli di campione Provinciale Ragazzi e ragazze di prove multiple (4 gare ciascuno a scelta tra due combinazioni) ma è stata l'occasione per vedere tornare in pista anche i giovanissimi esordienti, con grande partecipazione di maglie frascatane e alcune gare extra riservate agli assoluti.

Nella rassegna dei risultati dei nostri atleti, iniziando dai più piccoli Esordienti:


nei 50 esordienti M5(2014-2015-2016): è 4° classificato in 9.98 Lorenzo Pietrosanti, 7° Iacob Nazareno Cesare in 10.56, 8° Lucarini Claudio in 10.71, 13° Stuppia Andrea in 11.01, 14°Pellas Stefano in 11.04.
Nella gara dei 400 riservata agli Esordienti M5: 2° Pellas Stefano con 1.41.76, 4° Lucarini Claudio con 1.44.56, 8° Pellegrini Fabio in 2.01.26.

Nei 50 Esordienti F5(2014-2015-2016) :vince con il miglior tempo in 9.95 Bergami Bianca, 3^ Di Giambattista Gea in 10.36, 5^ Pellas Daria in 10.50, 8^ Lucantonio Viola in 10.90, 12^ Facca Flavia in 12.40, 14^ Di Carlo Nina in 14.95.
Nei 400 Esordienti F5 si aggiudica la gara Pellas Daria in 1.47.50.


Nei 50 Esordienti M8(2012-2013) :è 3° con 8.86 Gregori Damiano, 4° con 8.91 Iacoangeli Valerio, 7° con 8.98  Bernardo Samuele Ferdinando, 9° con 9.23 Di Prospero Luca, 17° con 10.05 Lombardi Matteo.
I 400 esordienti M8 con un super crono di 1.15.70 vanno a un bravissimo Vigorito Leonardo, ma bravissimi anche: Iacoangeli Valerio, 3° in 1.25.15, Bernardo Samuele Ferdinando (1° tra i nati nel 2013) 4° in 1.25.24, 9° Di Prospero Luca in 1.29.05, 17° Spinetti Daniele in 1.34.56, 21° Lombardi Matteo in 1.39.17.

Nei 50 esordienti F8(2012-2013): 2^ con 8.72 Marazzi Eleonora, 9^ Caporaso Martina in 9.61, 10^ in 9.75 Facca Giulia.



Nei 50 esordienti M 10 (2010-2011): primi 5 posti interamente frascatani con Riccardo Mochi a vincere in 8.05, 2° in 8.09 Verdosci Giordano, 3° in 8.46 Bocaj Diego, 4° in 8.50 Baccani Giordano, 5° in 8.54 Sebastiani Paolo, e ancora 9° in 8.92 Abbruciati Samuele,13° Pardi Claudio in 9.35, 16° Music Alessio in 9.38.
Nei 400 Esordienti M10 ancora una vittoria dell'Atletica Frascati con Lombardi Raniero 1° in 1.07.05, e ancora 4° Saccardo Davide in 1.18.82, 5° Mochi Riccardo in 1.19.80, 8° Campagnolo Edoardo in 1.21.88, 9° Bocaj Diego in 1.22.05, 10° Verdosci Giordano in 1.23.45, 12° Labozzetta Matteo in 1.24.52, 14° Sebastiani Paolo in 1.26.66, 19° Music Alessio in 1.32.25, 

Tra le esordienti F10(2010-2011) nei 50: 2^ classificata Tarquini Chiara in 7.83, 6^ Rossi Alice in 8.14, 8° posto ex aequo con lo stesso tempo di  in 8.43 Mosti Sofia e Di Milo Beatrice, 11^ Lombardi Aurora in 9.10, 14^ Filippidi Viola in 10.18.
Altra vittoria per l'Atletica Frascati nei 400 Esordienti F10 con una bravissima Tarquini Chiara prima al super crono di 1.08.98, 5^ Rossi Alice in 1.14.79, 6^ Mosti Sofia in 1.19.01, 8^Di Milo Beatrice in 1.28.05, 10^ Lombardi Aurora in 1.29.31.

IL CAMPIONATO PROVINCIALE DI PROVE MULTIPLE RAGAZZI-E:

Passando alle gare in programma del Campionato Provinciale di Prove Multiple riservato alla categoria Ragazzi e Ragazze (2008-2009), due erano le possibili combinazioni a scelta tra il Tetrathlon 1: 60-lungo-peso-600  e il Tetrathlon 2:60 hs-alto-vortex-600 .

Tetrathlon 1 Ragazzi, 60-lungo.peso-600: podio interamente frascatano nella combinata 1

Andrea Schiano

A prendersi il titolo di Campione Provinciale tra i Ragazzi è Andrea Schiano, con un totale di 3015 punti, autore di 4 splendide gare: primo tempo nei 60 dove avvicina il limite degli 8 secondi con on ottimo 8.08, nel salto in lungo vince con il miglior salto a 5,26, nel peso è suo il miglior lancio con 11,56, mentre nei 600 vince la sua serie con un ottimo 1.36.76, secondo miglior tempo.

Alessandro Saddi

Sul secondo gradino del podio nella stessa combinata è Alessandro Saddi con 2435 punti : 8.47 nei 60, la misura di 4,08 nel lungo, il miglior lancio a 9,18 nel peso, 1.36.94 nei 600, 3° tempo in classifica finale.

Terzo gradino del podio per Pagano Adriano con 1802 punti: 9,13 nei 60, 4,18 nel lungo, 8,20 nel peso, 1.50.69 nei 600.

Il podio del Tetrathlon 1 Ragazzi
(ph: M.Saddi/FIDAL Lazio)
















Tetrathlon 1 60-lungo-peso-600 Ragazze:

Flaminia Caruso
Ancora due maglie frascatane sul podio anche tra le Ragazze con un'ottima Flaminia Caruso a prendersi il titolo di Campionessa provinciale con 2881 punti: 8.86 nei 60 (2°tempo in classifica), la miglior misura nel lungo con un'eccellente 4,72, si difende nel peso con il miglior lancio a 7,24 e domina la gara finale dei 600 con l'ottimo crono e nuovo primato personale di 1.42.80.

Bravissima anche Bocaj Angelica , seconda classificata nella combinata con 2435 punti: il miglior tempo nei 60 corsi con un ottimo 8.76, la misura di 4,14 nel lungo, nel peso miglior lancio a 8,18 e 600 finali in 
1.58.88.

 Sofia Corini è 4^ nella combinata con: 9.54 nei 60, la misura di 3,77 nel lungo, con  un'ottimo lancio da 9,44 mt nel peso si aggiudica la gara e infine  un buon 2.05.54 nei 600.

5^ Giorgia Sala con le prestazioni di: 9.07 nei 60, il miglior salto a 3,61 nel lungo, lancio da 6,21 nel peso, 1.54.43 nei 600, 2° tempo in classifica con cui vince la propria serie.

7^ Giorgi Miriam con : 9,17-3,79-5,14 -1.55.67(3°tempo nei 600)

10^ Zurlo Ginevra con: 9.27-3,21-8,88-2.23.84

11^ Martino Flavia con:9.92-3,26-6,02-2.02,72

13^ Ventre Martina con:9,61-3,34-5,36-2.05.23

16^ Paolucci Diana con: 9.54-3,41-5,05- 2.10.48

20^ Vicario Valentina con: 10.10-3,20-7,29-600 non terminati

23^ Palete Devo Valentina con:10.26-2,87-6,69-2.45.02
Il podio del Tetrathlon 1 ragazze
(ph:M.Saddi/FIDAL Lazio)


Tetrathlon 2 60 hs-alto-vortex-600 Ragazzi:

Il podio del Tetrathlon 2 ragazzi
(ph:M.Saddi/FIDAL Lazio)



Tra i ragazzi, nel Tetrathlon 2 sale sul secondo gradino del podio con il punteggio finale di 2887 punti,  Leonardo Di Mugno, autore di un acuto  notevole nel vortex: bene col tempo di 9.85 nei 60 hs, 1,37 nel salto in alto , ma è nella gara del vortex che vince con un sontuoso lancio da 61,04, misura di tutto spessore che lo porta saldamente in testa con ampio margine nelle liste regionali stagionali,  infine si comporta molto bene anche nei 600 dove chiude con il tempo di 1.45.13.

Nella stessa combinata tra i ragazzi è terzo con 2668 punti Borelli Giulio con il tempo di 9.43 nei 60 hs, misura di 1,40 nell'alto, il miglior lancio di 43,86 nel vortex, il tempo di 1.46.69 nei 600.

Tetrathlon 2 60 hs-alto-vortex-600 Ragazze:


Nella stessa combinata 60 hs-alto-vortex-600 , tra le Ragazze vince il titolo di Campionessa Provinciale Sofia Iacoangeli con tre sontuose prestazioni per questa giovanissima e talentuosa ragazza del vivaio genzanese : 9.72 nei 60 hs- 1,50 nell'alto-49,22 nel vortex, mentre nei 600 finali si difende bene con il tempo di 2.01.18, per un totale complessivo di 3305 punti.

Secondo gradino del podio con 2093 punti Linda Vicario con: 12.00 nei 60 hs-1,20 nell'alto-32,74 nel vortex- 2.15.35 nei 600.

Il podio del Tetrathlon 2 ragazze
(ph:M.Saddi/FIDAL Lazio)




I CADETTI:
Tra le gare di contorno al Campionato ragazzi di prove multiple, qualche partecipante dell'Atletica Frascati anche tra i Cadetti con Alessandro Lippi nei 300 , dove chiude 7°  in 43.97; Giacomo Barbuto chiude 6° nei  1000 in 3.03.26,  da poco rientrato all'allenamento dopo uno stop forzato da problemi di natura fisica e posturale. Nei 1000 cadette 2^ e 3^ classificate Eleonora Mattogno in 3.22.24 ed Emma Valeri in 3.22.97.














GARE EXTRA ASSOLUTI:



Nei 200 uomini, spiccano le maglie della RCF Roma Sud con Giulio Luciani al PB nei 200 e seconda piazza in 22.35(+1.1), nonostante una partenza dai blocchi non brillante, dietro di lui in 3^ piazza Alessandro Smanio in 22.66(+1.1), e ancora tutti al nuovo PB gli atleti della RCF Roma Sud con l'allievo Luca Giugliano 6° assoluto correndo in prima serie in 23.29(+1.1), l'allievo Denis Rosu 7° assoluto, che ritrova la forma a fine stagione dopo una stagione segnata da qualche infortunio con il nuovo PB di 23.30 (+2.1), 8° lo junior Paolo Scipioni anche lui al PB in 23.76(+2.1), 9° e nuovo PB  per l'allievo Giorgio Aglieta in 23.91(+2.1), 13° e nuovo PB in 26.70 per l'allievo Virgini Davide (+2.1).

Negli 800 uomini: rientro in gara sulla sua specialità dopo oltre una stagione di assenza per Federico Tramontozzi, che benchè ancora lontano dalla sua forma delle passate stagioni, chiude comunque con un buon 1.56.00 2° classificato, 3° Lorenzo Sabbatini in 2.02.07, 4°l'allievo Francesco Donati in 2.07.98, 5° e PB disintegrato per l'allievo Leonardo Baccani in 2.09.28.

Tantissimi complimenti a tutti i nostri atleti in gara e grazie al Comitato Provinciale di Roma Sud e all'Atletica Cecchina per l'organizzazione di questa manifestazione, che ci ha visti trascorrere insieme una splendida domenica di atletica . Stagione in pista oramai agli sgoccioli ma nel prossimo fine settimana protagonisti saranno ancora i Ragazzi e le Ragazze a Colleferro, dove si assegneranno i titoli di Campione regionale per la stagione 2021 e auguriamo ai nostri ragazzi di dare il meglio di sè. 
Il fine settimana prossimo sarà anche la volta dei campionati Italiani Cadetti e Cadette a Parma, dove , tra le file dell'Atletica Frascati scenderanno in pista: Ginevra Di Mugno, Chiara Padoan, Diego Carletti, Francesco De Santis. In bocca al lupo ai nostri ragazzi  e Forza Atletica Frascati!!